Problemi e rimedi per addolcitori

Problemi e rimedi per addolcitori

Inconvenienti di funzionamento e rimedi per gli addolcitori.

  1. Valvola bloccata sulla posizione di RIGENERAZIONE.
  2. Premendo il tasto REGEN la valvola non rigenera.
  3. La valvola non rigenera automaticamente, ma solo quando viene forzata premendo il tasto REGEN.
  4. L’ora del giorno lampeggia.
  5. L’addolcitore rilascia acqua dura.
  6. L’addolcitore consuma troppo sale.
  7. L’addolcitore rilascia acqua salata.
  8. Troppa acqua nel tino del sale.
  9. L’addolcitore non aspira la salamoia.
  10. Flusso continuo di acqua allo scarico.
  11. Presenza di ferro nell’acqua addolcita.
  12. Eccessiva perdita di carico.
  13. Display spento o incompleto.
  14. Non viene visualizzata la scritta SOFTENING.

 

1] Valvola bloccata sulla posizione di RIGENERAZIONE.

CausaRimedio
  1. il motore non funziona.
  2. Manca la corrente elettrica.
  3. Trasformatore difettoso.
  4. Scheda elettronica difettosa
  5. Ingranaggi rotti.
  6. Supporto pistone rotto.
  7. Pistone rotto.
  1. Sostituire il motore.
  2. Dare corrente elettrica.
  3. Sostituire il trasformatore.
  4. Sostituire la scheda elettronica.
  5. Sostituire gli ingranaggi.
  6. Sostituire il supporto pistone.
  7. Sostituire il pistone.

torna su

2] Premendo il tasto REGEN la valvola non rigenera.

CAUSARIMEDIO
  1. Trasformatore non collegato.
  2. Assenza di corrente elettrica.
  3. Ingranaggi rotti.
  4. Scheda elettronica difettosa.
  1. Collegare il trasformatore.
  2. Ridare corrente elettrica.
  3. Sostituire gli ingranaggi.
  4. Sostituire la scheda elettronica.

TORNA SU

3] La valvola non rigenera automaticamente, ma solo quando viene forzata premendo il tasto REGEN.

CAUSARIMEDIO
  1. By-Pass in posizione di By-pass.
  2. Contalitri scollegato.
  3. Turbina contalitri bloccata.
  4. Contalitri difettoso.
  5. Scheda elettronica difettosa.
  6. Errore di installazione contalitri.
  1. Mettere il By-pass in posizione di esercizio.
  2. Collegare elettricamente il contalitri
  3. Smontare contalitri e verificare che la turbina giri.
  4. Sostituire il contalitri.
  5. Sostituire la scheda elettronica.
  6. Smontare il contalitri e verificare l’installazione.

TORNA SU

4] L’ora del giorno lampeggia.

CAUSARIMEDIO
  1. Batteria debole.
  1. Regolare l’ora e sostituire la batteria.

TORNA SU

5] L’addolcitore rilascia acqua dura.

CAUSARIMEDIO
  1. By-pass aperto o difettoso.
  2. Manca il sale nel tino.
  3. L’addolcitore non aspira la salamoia.
  4. Consumo eccessivo di acqua.
  5. Livello salamoia nel tino insufficiente.
  6. Contalitri difettoso.
  7. Durezza in ingresso variabile.
  1. Chiudere il by-pass o sostituirlo.
  2. Reintegrare il sale nel tino.
  3. Vedere inconveniente N. 9.
  4. Controllare il parametro della capacità ciclica.
  5. Controllare il parametro della mandata acqua al sale.
  6.  Controllare il contalitri o sostituirlo
  7. Controllare la durezza in entrata e modificare il valore.

TORNA SU

6] L’addolcitore consuma troppo sale.

CAUSARIMEDIO
  1. Errata programmazione mandata acqua al sale.
  2. Programmazione errata.
  3. Eccessiva quantità d’acqua nel tino del sale.
  4. Perdite di rubinetti o dall’impianto.
  1. Verificare la programmazione.
  2. Verificare la durezza dell’acqua.
  3. Vedere inconveniente N. 8.
  4. Eliminare le perdite.

TORNA SU

7] L’addolcitore rilascia acqua salata.

CAUSARIMEDIO
  1. Pressione dell’acqua insufficiente.
  2. Troppa acqua nel tino del sale.
  3. Taglia iniettore errata.
  1. Verificare la pressione all’entrata dell’addolcitore, deve essere minimo 2 bar.
  2. Vedere inconveniente N. 8.
  3. Installare l’iniettore corretto.

TORNA SU

8] Troppa acqua nel tino del sale.

CAUSARIMEDIO
  1. Iniettore intasato.
  2. Assemblaggio pistone/giunto errato
  3. Tubo di scarico ostruito o schiacciato.
  4. Controllo lavaggio ostruito (DLFC)
  5. Controllo mandata acqua al sale difettoso (BLFC).
  1. Smontare l’iniettore e pulire.
  2. Verificare l’assemblaggio pistone.
  3. Correggere il problema.
  4. Verificare e pulire.
  5. Sostituire il controllo mandata acqua al sale (BLFC).

TORNA SU

9] L’addolcitore non aspira la salamoia.

CAUSARIMEDIO
  1. Iniettore intasato.
  2. Assemblaggio pistone/giunto errato.
  3. Perdite sul tubo della salamoia.
  4. Tubazione di scarico otturata.
  5. Linea scarico troppo lunga o troppo elevata.
  6. Pressione d’entrata insufficiente.
  1. Smontare l’iniettore e pulire.
  2. Verificare l’assemblaggio pistone.
  3. Eliminare le perdite.
  4. Correggere il problema.
  5. Correggere il problema. Vedere paragrafo 11 (collegamento tubo di scarico). 
  6. Verificare la pressione all’entrata dell’addolcitore, minimo 2 bar.

TORNA SU

10] Flusso continuo di acqua allo scarico.

CAUSARIMEDIO
  1. Errato montaggio del pistone.
  2. Errato montaggio del motore.
  3. Errato montaggio scheda. 
  1. Sostituire il pistone.
  2. Sostituire il motore.
  3. sostituire la scheda.

TORNA SU

11] Presenza di ferro nell’acqua addolcita.

CAUSARIMEDIO
  1. Deposito di ferro nelle resine.
  2. Eccessivo contenuto di ferro nell’acqua di alimentazione.
  1. Sostituzione delle resine.
  2. Installare un sistema per la rimozione del ferro.

TORNA SU

12] Eccessiva perdita di carico.

CAUSARIMEDIO
  1. Resina impaccata da fango o ferro precipitato.
  1. Installare un sistema di filtrazione o deferrizzazione.

TORNA SU

13] Display spento o incompleto.

CAUSARIMEDIO
  1. Trasformatore non collegato.
  2. Mancanza corrente elettrica.
  3. Trasformatore difettoso.
  4. Contalitri difettoso.
  5. Scheda elettronica difettosa.
  6.  Cavo dati difettoso o interrotto.
  1. Collegare il trasformatore.
  2. Dare alimentazione elettrica.
  3. Sostituire il trasformatore.
  4. Sostituire il contalitri.
  5. Sostituire la scheda elettronica.
  6.  Ricollegare o sostituire il cavo.

TORNA SU

14] Non viene visualizzata la scritta SOFTENING.

CAUSARIMEDIO
  1. Valvola in posizione di by-pass.
  2. Contalitri scollegato.
  3. Turbina difettosa.
  4. Scheda elettronica difettosa.
  1. Mettere il by-pass in servizio.
  2. Collegare il contalitri.
  3. Verificare che la turbina giri.
  4. Sostituire la scheda elettroni.

TORNA SU

Qualche problema da risolvere?

Visita la nostra area di assistenza.

VAI ALL'AREA ASSISTENZA

Lavora con noi.

Siamo sempre alla ricerca di nuovi partners e collaboratori.

CONTATTACI